martedì 30 novembre 2010

Il Carro dei Tarocchi

VII Il Carro



Sulla carta de Il Carro dei Tarocchi di Marsiglia, il numero 7 degli Arcani Maggiori, è raffigurato un giovane con i capelli lunghi e biondi, con una corona azzurra e rossa in testa e uno scettro nella mano destra. Sulle sue spalle, due mezze lune.
Il Carro su cui viaggia è sormontato da un baldacchino con quattro bastoni, due gialli e due azzurri, e due drappi, uno arancione e l'altro blu con le stelle azzurre. La Terra e il cielo.
Il Carro è trainato da due cavalli che apparentemente tirano verso direzioni opposte, uno dei due cavalli sembra fare l'occhiolino mentre l'altro occhio ha le ciglia lunghe. Il terreno su cui viaggia è arancione con ciuffi d'erba rossi.
7 sono i giorni della settimana, 7 sono le note musicali, 7 i vizi capitali, 7 i colori dell'arcobaleno e i pianeti conosciuti nell'astrologia antica. E' il numero della completezza.
Apollo viaggia su un carro e anche l'Orsa Maggiore è rappresentata da un carro.

Il Carro è l'azione nel mondo, il progresso, il viaggio, lo spostamento. E' senza dubbio una carta di movimento. Il Carro avanza e conquista, supera le difficoltà attraverso un'azione decisa per arrivare al successo. E' il viaggio, sia materiale che ideale, verso la propria strada. E' il trionfo delle proprie capacità, è la realtà proiettata in avanti verso la conquista di nuovi traguardi. Il Carro è la vittoria finale, sia in senso materiale che in senso spirituale.

Nella sfera affettiva rimanda a possibili nuovi incontri, senza escludere eventuali colpi di fulmine, l'inizio di un nuovo rapporto o il matrimonio con il proprio partner.

In ambito lavorativo, successo e avanzamenti di carriera, conclusione positiva di un affare.

Significati: trionfo, vittoria, progresso, conquista, evoluzione, avanzamento, viaggio, spostamento, abilità nel sapersi imporre
Significati al negativo: decisioni affrettate e precipitose, errori di valutazione, instabilità emotiva, insoddisfazione
Corrispondenza astrologica: Marte
Numeri: 7-70-77
Colori: rosso: colore dell'attività per eccellenza; azzurro: ricettività celeste; blu: ricettività terrestre; verde: colore dell'esuberanza e della Natura, eterna rinascita; giallo: luce dell'intelletto; arancione: intelligenza ricettiva.

Nessun commento:

Posta un commento